PROGRAMMAPROLUSIONE10°11°
Pieter Bruegel il Vecchio, Torre di Babele, 1563, Kunsthistorisches Museum, Vienna

QUID AMOR?

 

SIMPOSIO 2018/2019

 

La nascita della parola “amore” non è un sicuro buon segno, introduce la tentazione a separare l’esperienza tra amore e diritto, sostanza e forma, concreto e astratto, cuore e mente, interiore e esteriore, emozione e rappresentazione:

ne va, come in un divide et impera, della vita personale nelle formazioni collettive.

 

Il pudore dovrebbe riguardare l’amore non i sessi.

 

La parola “amore” non è primaria, nel miglior dei casi è un pleonasmo, un sinonimo fungibile.

 

Essa presuppone immediatezza (vedi “innamoramento”, secondarietà dell’atto, stregoneria (amore come fattura, malocchio), “datità” con una torva parola filosofica:

non designa l’artificio di un’arte da lavoro (propongo amor gratia artis come ars gratia artis), non è coniugata con la soddisfazione che risulta da un’elaborazione, si gargarizza con la parola “felicità”.

 

Parola di un’aspirazione a un presupposto successo illusorio, ha avuto successo come parola:
designante la miseria dell’amore platonico, figlio di due poveracci. …

Leggi tutto »

Testi relativi alla sessione di lavoro del 13 Ottobre 2018:

Testi relativi alla sessione di lavoro del 19 Gennaio 2019:

Testi relativi alla sessione di lavoro del 16 Marzo 2019:

Testi relativi alla sessione di lavoro del 6 Aprile 2019:

Abstract di Maria Delia Contri
Darò conto nel mio intervento al Simposio del 6 aprile delle risultanze del Seminario di Letture freudiane svoltosi il 30 marzo all’Università di Urbino su due testi freudiani: Psicologia delle masse e analisi dell’io e Feticismo.

Un fenomeno, quello del feticismo, dice Freud, di cui va colta l’essenza come dimostrazione dell’ “esistenza del complesso d’evirazione”, ossia della questione della sensatezza dell’azione nel vuoto di una mera passività.

Testi relativi alla sessione di lavoro del 1 Giugno 2019:

Testi relativi alla sessione conclusiva di lavoro del 13 Luglio 2019:

Contenuti correlati al Simposio 2018/2019

 

MATERIALI DI LAVORO
G. B. Contri, Quid amor? Quid ius? – Intervento a Patti
G. B. Contri, Quid amor? Quid ius? – Testo principale in vista della 3.a sessione di lavoro – martedì, 4 dicembre 2018
Giacomo B. Contri, Diritto e amore – Conclusione del Simposio 2017-18
Altri materiali verranno indicati durante lo svolgimento del Simposio
THINK!/QUID AMOR?

Leggi tutto »


it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano


Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.