NOVITÀ
MEMORIE E ARTICOLI

LIMITARE LA SOVRANITÀ

Senza farsi accusare di propaganda elettorale, ma figurando solo che é tragica, in politica, la limitazione della sovranità  politica e individuale insieme …

Giulia Contri

Non possiamo volere l’Europa reazionaria di Meloni-Salvini

di Nadia Urbinati
pubblicato su Domani – 10 agosto 2022

  • La Dichiarazione sull’avvenire dell’Europa è il progetto politico e culturale delle destre per rovesciare il corso della storia del secondo dopoguerra.
  • La nuova versione di Dio, Patria, Famiglia e l’assalto alle politiche e alle regole comunitarie che hanno usato l’arma dei diritti e dell’eguaglianza per cambiare le pratiche sociali nei paesi europei.
  • L’idea reazionaria di Europa di Meloni & Co. si scontra con l’abolizione del principio di unanimità nelle decisioni delle politiche dell’Unione.

Scriveva l’irlandese Edmund Burke nelle Riflessioni sulla Rivoluzione Francese, il vangelo del pensiero reazionario moderno scritto nel 1790, che «l’età della cavalleria è finita. Quella dei sofisti, degli economisti e dei contabili è giunta; e la gloria dell’Europa giace estinta per sempre».

Sofisti, economisti, contabili: professioni che presumono una società nella quale la dimensione della volontà individuale ha la precedenza e si avvale della libera opinione (sofismo), degli interessi (economia) e dei diritti (contabili e avvocati). …(segue)

Pubblicato su: https://www.editorialedomani.it/idee/commenti/europa-reazionaria-meloni-salvini-governo-nxbctly1

Informiamo i Soci della Società amici del pensiero
che desiderano accedere al sito Opera Omnia di Giacomo B. Contri,
che ora sul sito è possibile creare un account personalizzato.