NOVITÀ
MEMORIE E ARTICOLI

G. G. Vecchi, Kirill, dalla «guerra giusta» all’orologio da 30mila dollari. Chi è il patriarca di Mosca che nega l’invasione dell’Ucraina – Corriere della Sera

E NON CHIAMATELI AMICI.

Chi sarà stato a chiamare per primo: il capo religioso oppure l’autocrate? Chi avrà pensato per primo che l’uno non poteva vivere senza l’altro?

Nella psicologia delle masse non c’è amicizia. Complicità e omertà invece abbondano.

M. Gabriella Pediconi

di Gian Guido Vecchi – 4 maggio 2022

Adesso è nel mirino del sesto pacchetto di sanzioni promosso dall’Unione europea

L’ultima considerazione, l’altro giorno, sembra uscita da un racconto di Philip K. Dick, quasi un seguito de L’uomo nell’alto castello, la descrizione di una realtà parallela: «La Russia non ha mai attaccato nessuno. È sorprendente che un Paese grande e potente non abbia mai attaccato nessuno, abbia solo difeso i suoi confini».Kirill , al secolo Vladimir Michajlovič Gundjaev, non aveva forse ancora letto il suggerimento che gli ha rivolto cristianamente Papa Francesco , nell’intervista al Corriere: «Il patriarca di Mosca non può trasformarsi nel chierichetto di Putin».

Del resto è dall’inizio della guerra che Kirill agita il turibolo a benedire la battaglia ai «cosiddetti valori del potere mondiale» rappresentati dalla lobby gay, la «parata gay» come «test» della «libertà» com’è intesa nell’Occidente pervertito. Ma ora che la Commissione europea si prepara a sanzionare pure lui nel sesto «pacchetto di» misure in risposta all’invasione dell’Ucraina, c’è il rischio che saltino fuori le ricchezze che Kirill ha sempre negato o taciuto e sulle quali si vocifera da anni, 4 miliardi di dollari secondo un rapporto Forbes del 2006, dai 4 agli otto miliardi in base alle stime della Novaya Gazeta.  … [segue]

Pubblicato su: https://www.corriere.it/esteri/22_maggio_04/kirill-guerra-giusta-all-orologio-30mila-dollari-chi-patriarca-mosca-che-nega-l-invasione-dell-ucraina-339ddf50-cb8b-11ec-82c2-025e23a41f5c.shtml

Informiamo i Soci della Società amici del pensiero
che desiderano accedere al sito Opera Omnia di Giacomo B. Contri,
che ora sul sito è possibile creare un account personalizzato.