NOVITÀ
Home > Avvocato della salute/Psicoanalista > Convegno Il diritto alla prova del discernimento individuale. Il minore e l'istituzione nel giudiziario civile minorile

Convegno Il diritto alla prova del discernimento individuale. Il minore e l'istituzione nel giudiziario civile minorile

Alla fine del ‘700 Immanuel Kant fa irrompere nella cultura una inedita, e rivoluzionaria, meta civile, “l’uscita dell’uomo da uno stato di minorità”, ovvero dall’idea della propria “incapacità a servirsi del proprio intelletto senza la guida di un altro”.
Ma la storia sembra procedere a passi lentissimi.
La Convenzione di Strasburgo sull’esercizio dei diritti dei minori adottata dal Consiglio dì Europa a Strasburgo il 25 gennaio 1996, raccoglie il testimone del programma kantiano ponendo che nelle aule giudiziarie, nelle cause che lo riguardano, si debba tener conto del “discernimento” del minore. …

Scheda documento
Nome file:  2016_GC_Programma_Convegno
Data:  06/01/2016
Titolo:  Convegno Il diritto alla prova del discernimento individuale. Il minore e l’istituzione nel giudiziario civile minorile
Autore/i:  Contri Giulia
Descrizione:  Presentazione e Programma del Convegno
Organizzatore:  Società Amici del Pensiero
Luogo dell’evento:  Palazzo Marino, Milano
Orario:  sabato 6 febbraio 2016 (9:00-18:00)
Accesso:
Sezione archivio:  Avvocato della salute
Contesto:  Difesa
Lemmi:  Difesa, Diritto, Discernimento, Individuo, Minore, Istituzione
Collegamento al file: pdf

 

Download File

FileDim.
pdf 2016_GC_Programma_Convegno147 KB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi