NOVITÀ
Home > Pubblicazioni

Pubblicazioni

Ordine contrordine disordine. La ragione dopo Freud

All’ “opposizione” rispetto a una “maggioranza compatta” Freud raccoglie il testimone della fiducia illuministica nella ragione come facoltà di pensare, come facoltà legislatrice superiorem non recognoscens, e ne ricostruisce l’accadere come introduzione nella natura di un’entità autonoma da qualsivoglia principio di causalità o di comando. “Il sonno della ragione genera mostri”, diceva nel ‘700 Francisco Goya. Ma non è la ragione in quanto tale – dice Freud – a essere distruttiva, ma la ragione in quanto concepisce, come soluzione, la propria autodistruzione. ...

Leggi tutto »

Il mondo come psicopatologia. Le derive della melanconia

Il volume raccoglie i frutti di un lavoro trentennale intrapreso da Giacomo B. Contri, cui altri nel corso del tempo si sono uniti con profitto. I capitoli sono, per la maggior parte, rielaborazioni di interventi pronunciati nel corso dei lavori annuali della Società di pensiero fondata da G.B. Contri nel 1983, le cui denominazioni si sono susseguite e perfezionate nel corso degli anni: Il Lavoro Psicoanalitico, Studium Cartello e l'attuale Società Amici del Pensiero "Sigmund Freud". La psicopatologia si presenta nell'esperienza quotidiana come una deviazione dalla costituzione della relazione tra un soggetto e i suoi altri. È una costituzione inizialmente fondata sul lavoro di beneficio per mezzo di un partner. ...

Leggi tutto »

Laboratorio Filosofico di Freud

L'idea guida di questo lavoro consiste in una asserzione che implica un passaggio: non si tratta più di Freud da una parte e della Filosofia dall'altra, ma di Freud filosofo. Tutto Freud è filosofia. La constatazione di Freud filosofo ha prodotto la costruzione di un repertorio del suo Laboratorio filosofico nella forma di un lemmario che qui viene presentato attraverso testi accuratamente raccolti dalle Opere e dalle Lettere di Freud, documenti che svelano in maniera brillante i movimenti del suo pensiero, come pure le incertezze o gli aut aut. ...

Leggi tutto »

Una logica chiamata uomo. Uomo versus narcisismo

La proposta di connettere Logica e Narcisismo, contenuta nel titolo di questo volume, comporta che la Logica scenda dagli scaffali polverosi della filosofia per ritrovarsi compromessa con le forme tragiche della psicopatologia. Anche la malattia mentale esce dalle strettoie della clinica e della diagnostica per ritrovare la sua sede nel soggetto mal-pensante. Il fatto è che si può pensare bene o male, in modo corretto o scorretto, orientato o disorientato. Tutti i capitoli del volume sono lavori di ricerca e rielaborazione dei concetti freudiani, messi in certo senso alla prova da contenuti non immediatamente inerenti l'ambito clinico. Essi rintracciano le figure della psicopatologia del narcisismo tra le pieghe della cultura e della letteratura, oltre che della casistica. ...

Leggi tutto »

Think! Dodici anni di giornalismo freudiano. L'ordine giuridico del linguaggio 2006-2013

Think! dà seguito incessante, ossia quotidiano, alla vita psichica come vita giuridica, dichiarata nella sua forma generale come ordine giuridico del linguaggio. Tale ordine giuridico riabilita la parola "normalità", strappandola all’inganno parascientifico che la riduce alla statistica. Tale ordine prende le mosse dall’aver rinnovato il lessico freudiano, attivandone i concetti. ...

Leggi tutto »

Marianna. Isteria, lussuria senza lusso

Sic Edizioni riedita in questo volume la "Storia ragionata di straordinaria malattia che dura da ventott'anni", dettagliato resoconto del trattamento medico di un caso di isteria prima di Freud. Il testo originale, pubblicato nel 1834 dal dottor Carlo Cavalli, mostra la competenza della scienza medica del Settecento: tanto accurata nella registrazione dei sintomi quanto impotente nella cura dell'isteria. Freud, fin dai suoi "Studi", pubblicati con Breuer nel 1895, seppe riconoscere nella caparbietà di donne come Marianna un preciso pensiero difensivo. Di questo pensiero la psicoanalisi si prende cura. ...

Leggi tutto »

Minori in giudizio. La convenzione di Strasburgo

Il volume affronta il tema dell’autonomia del minore in caso di vicenda giudiziaria, sancita dalla Convenzione Europea sull’esercizio dei diritti dei minori, interrogandosi intorno alla questione del riconoscimento, a partire dal bambino, di una capacità negoziale e pattizia dell’individuo, che lo sottragga allo status di minorità. ...

Leggi tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi