NOVITÀ
Home > Contri M. Delia (pagina 10)

Contri M. Delia

Angoscia

Il lemma angoscia viene isolato dal filosofo danese Søren Kierkegaard verso la metà dell’Ottocento, come effetto – da cui è «affetto» il corpo – di un «difetto» specifico, e costitutivo, della costituzione umana. La ripresa del lemma nel testo che segue ha come riferimento critico le tesi elaborate, ne Il Pensiero di Natura. Dalla psicoanalisi al pensiero giuridico, da Giacomo B. Contri: all’opposizione rispetto all’idea, dominante per tradizione secolare, di un difetto costitutivo nella natura umana, vi si sostiene, con Freud, la tesi di una originaria facoltà legislativa – il pensiero –, come specifica della natura umana: ...

Leggi tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi